(troppo vecchio per rispondere)
Consiglio diserbante
PV
2006-01-28 19:59:53 UTC
Ciao a tutti,
volevo chiedervi un consiglio su un diserbante potente: mi hanno detto che
ne esiste in commercio una qualità che tra l'altro ha il vantaggio di essere
"innocuo" per l'ambiente, in quanto una volta svolto il proprio compito si
scinde in carbonio + ossigeno in modo da non lasciare scorie indersiderate
nel terreno. Purtroppo chi mi ha riferito di ciò non ricorda il nome
commerciale del prodotto perciò vi chiedo se conoscete qualche prodotto
simile o la composizione che deve avere per rispondere a questi requisiti.

Grazie a tutti voi.
Emiliano
2006-01-28 20:49:20 UTC
Post by PV
Ciao a tutti,
volevo chiedervi un consiglio su un diserbante potente: mi hanno detto che
ne esiste in commercio una qualità che tra l'altro ha il vantaggio di essere
"innocuo" per l'ambiente, in quanto una volta svolto il proprio compito si
scinde in carbonio + ossigeno in modo da non lasciare scorie indersiderate
nel terreno. Purtroppo chi mi ha riferito di ciò non ricorda il nome
commerciale del prodotto perciò vi chiedo se conoscete qualche prodotto
simile o la composizione che deve avere per rispondere a questi requisiti.
Grazie a tutti voi.
Credo che il prodotto a cui ti riferisci sia a base di glifosate. A
memoria mi vengono in mente (ma ce ne sono diversi altri):

- Roundup
- Glyfos
- Mastiff
- Solado
- Gliphogan

Questi sono erbicidi "totali", nel senso che uccidono (quasi) tutto
quello che toccano, quindi massima attenzione a quando li distribuisci.
Per maggior sicurezza sarebbe meglio usare ugelli a specchio o schermati
che limitano il fenomeno della deriva.

L'altra ipotesi che posso fare è che il principio attivo del diserbante
di cui ti hanno parlato sia il glufosinate ammonio, che a differenza del
precedente non è sistemico, quindi non uccide la pianta ma fa solo
seccare la parte aerea. L'unico prodotto a base di g.a. che conosco è il
Basta.

Entrambe i p.a. sono classificati come m.c.p. quindi chiunque li può
acquistare e vengono degradati dai batteri presenti nel suolo in un
tempo che varia a seconda del tipo di terreno e dalle condizioni climatiche.
Inoltre devono essere usati quando le infestanti sono in piena
vegetazione e non sofferenti per qualche altro motivo.

Ciao, Emiliano.
--
-----------------------------------
Zona: Alto Monferrato - 454m s.l.m.

Per rispondermi togli la fuffa
PV
2006-01-28 22:01:57 UTC
Post by Emiliano
Credo che il prodotto a cui ti riferisci sia a base di glifosate. A
- Roundup
- Glyfos
- Mastiff
- Solado
- Gliphogan
Questi sono erbicidi "totali", nel senso che uccidono (quasi) tutto quello
che toccano, quindi massima attenzione a quando li distribuisci. Per
maggior sicurezza sarebbe meglio usare ugelli a specchio o schermati che
limitano il fenomeno della deriva.
L'altra ipotesi che posso fare è che il principio attivo del diserbante di
cui ti hanno parlato sia il glufosinate ammonio, che a differenza del
precedente non è sistemico, quindi non uccide la pianta ma fa solo seccare
la parte aerea. L'unico prodotto a base di g.a. che conosco è il Basta.
Entrambe i p.a. sono classificati come m.c.p. quindi chiunque li può
acquistare e vengono degradati dai batteri presenti nel suolo in un tempo
che varia a seconda del tipo di terreno e dalle condizioni climatiche.
Inoltre devono essere usati quando le infestanti sono in piena vegetazione
e non sofferenti per qualche altro motivo.
Ciao, Emiliano.
--
-----------------------------------
Zona: Alto Monferrato - 454m s.l.m.
Per rispondermi togli la fuffa
Molte grazie per la risposta e per i consigli.