Discussion:
trattorino rasaerba
(troppo vecchio per rispondere)
gianfederico
2008-05-05 19:16:44 UTC
Per la prima volta in vita mia sto per diventare proprietario di una
casa indipendente che è corredata da quasi 4.000 metri di terra,
attualmente parte a giardino, parte a frutteto e parte a prato
incolto. Sono un pozzo di ignoranza in materia, quello che so per
certo è che devo al più presto iniziare la guerra con l'erba, prima
che mi soffochi. Ho deciso quindi di acquistare un trattorino
rasaeraba.
I modelli che mi sono stati offerti come adatti alle mie esigenze sono
i seguenti:
- John Deere cv 17,5 con sacco di raccolta, senza possibilità di
mulching, ma con possibilità del deflettore per la parte di terreno
non vicina alla casa.
- Alpina cv 17,5 con possibilità di raccolta e mulching
- Jonsered cv 22 con possibilità di raccolta e mulcing.
I motori dei primi due trattori sono Briggs & Stratton, quello del
terzo è Kohler (quest'ultima marca non la conosco).
La capacità di taglio è uguale per tutti (cm. 100).
Come costo non vi sono grandi differenze fra i tre - oscillano,
considerati gli sconti, fra i 3.100 e i 3.500 euro.
Mi sapete dare un consiglio?
Grazie
Cordialità
MARIO.G
2008-05-05 21:04:21 UTC
Post by gianfederico
Per la prima volta in vita mia sto per diventare proprietario di una
casa indipendente che è corredata da quasi 4.000 metri di terra,
attualmente parte a giardino, parte a frutteto e parte a prato
incolto. Sono un pozzo di ignoranza in materia, quello che so per
certo è che devo al più presto iniziare la guerra con l'erba, prima
che mi soffochi. Ho deciso quindi di acquistare un trattorino
rasaeraba.
I modelli che mi sono stati offerti come adatti alle mie esigenze sono
- John Deere cv 17,5 con sacco di raccolta, senza possibilità di
ma sei sicuro ? 17 .5 ????

sui 17 hp , dico trattorinio jd, il kit mulching lo puoi comprare
a parte, c'è un trappo da mettere sul piatto da 97 cm oppure sul piatto
a doppia lama da 122 cm ..... adesso non ricordo i prezzi esatti
ma grossomodo 150 euro al massimo per il piatto grosso

ci sono anche se, volessi , per i 17.. i doppi caricatori d'erba...
ossia i sacchi di raccolta, doppi... hanno una ventola che aspira
dal piatto e scarica posteriormente in due cestoni, o tela o pvc...
in pratica raddoppi l'autonomia come volume e nella realtà anche di più
pèerché la forza con cui l'erba entra nei cesti è così ampia che
l'erba è compressa e nei cestoni ce ne sta molto di più.... qui
siamo perà sui + 400/500 euro come optional... dirai ... chi me lo fa
fare.... bhè ... immagina certe volte, nell'anno, una decina, tagliare
tutto senza mai fermarti o cristare..... e molte alte fare uno scarico
solo per taglio..... SENZA MAGARI dovrai scaricare + di 10 volte... fai
una media di 7 ... lì--- in quei momenti ti verrà in mente che se potevi
spendere... era meglio farlo :( e li devi aggiungere ai 3400 /4100 euro,
iva esclusa, di listino di modelli 17 cavalli bicilinfro jd ALMENO RECENTI
Post by gianfederico
mulching, ma con possibilità del deflettore per la parte di terreno
non vicina alla casa.
- Alpina cv 17,5 con possibilità di raccolta e mulching
- Jonsered cv 22 con possibilità di raccolta e mulcing.
I motori dei primi due trattori sono Briggs & Stratton, quello del
terzo è Kohler (quest'ultima marca non la conosco).
La capacità di taglio è uguale per tutti (cm. 100).
Come costo non vi sono grandi differenze fra i tre - oscillano,
considerati gli sconti, fra i 3.100 e i 3.500 euro.
Mi sapete dare un consiglio?
Grazie
Cordialità
3100 E 3500 e SONO comuQue UNA BELLA CIFRA

SECONDO con 4000 Mq PUOI STARE ANCORA SU UNA PROFESSIONALE C52VK C52KS
della jon deer, unica macchina che si adatterebbe meglio alle
tre aree

giardino ( IMMAGINO CHE TU INDENDA DIRE CHE è piantumato )
frutteto
prateria

io con un trattorino nei primi due non mi ci vedo ..........in azione


CMQ IL MIO CONSIGLIO E' QUESTO, METTITI CHE SPENDI 3000 EURO, MA ANCHE
SOLO 2000 ACQUISTANDO IN GERMANIA E QUINDI SENZA DAZI E IVA CHE AVRESTIE
INVECE SE IMPORTASSI DIRETTAMENTE DAGLI USA....... ALLA FINE COSA FAI ?

2 ORE DI LAVORO SU UN 15/18 HP COPRI COMODI 7500 METRI, METTIAMO CHE TU
FARAI 3 ORE DI LAVORO ALLA SETTIMANA ( non è vero.. ma mi serve il
ragionamento ) e che tagli 4 volte al mese da marzo a settembre , sono
28 tagli da 3 ore = 90 ore all'anno ............

tu spendi 3000 euro per lavorare 90 ore all'anno, dopo 10 anni devi
ricomprare tutto ..... O METTERCI IN PREVENTIVO 150 EURO DI TAGLIANDI
E 100 DI ANDA E RIANDA ALMENO DEI TECNICI - FURGONCINO ETC SONO ALTRI
2500 EURO....

MA ALLORA PERCHE' NON PRENDERE ???? UN USATO VERAMENTE PROFESSIONALE,
QUELLO CHE USANO NEI GOLF , NEI PARCHI REALE A MONZA NEI GRANDI GIARDINI
CHE LAVORANO TUTTI I GIORNI 10 ORE AL GIORNO ? CON 500/1000 ORE DI
LAVORO GARANTITO GIà RIVISIONATI ???? E CHE HANNO ANCORA 500/1000 ORE
GARANTITE DI LAVORO ?????

UNO DI QUELLI ... L'UNICA COSA CHE DOVRAI FARE IN 10 ANNI è IL CONTROLLO
DELLA BATTERIA, LA DEVI TOGLIERE E TENERE SOTTO CARICA IN INVERNO ....
SPENDI VERAMENTE QUELLA CIFRA... MA POI SEI UN SIGNORE, E CON TRATTORE
FERRARI VAI IN MEZZO AI FRUTTETI, ALLE BORDURE.. CON UNA FACILITà E UNA
QUALITà che con i trattorini non hai .....

HO CONTROLLATO SU INTERNET LE OFFERTE, CASPITA 1800 + IVA SCONTO 5% CASH
TI PORTI A CASA UN

Bieffebi G160
Trattore rasaerba con motore da 18 Hp bicilindro benzina B&S
Raccolta con turbina e cesto da 600 Lt
Taglio frontale con sterzo posteriore per grande maneggevolezza
Taglio cm. 110
Cambio meccanico a variatore continuo con speciale ferodo su disco piano
Revisionato


con QUESTO LA GUERRA ALL'ERBA NON LA COMINCI NEMMENO ..... NEL VERO
SENSO DELLA PAROLA CHE E' L'ERBA CHE NON TI FARà MAI GUERRA A TE :)

CIAO MARIO
gianfederico
2008-05-06 06:33:45 UTC
Ti ringrazio molto per il consiglio, comunque nell'ipotesi di scelta
fra uno dei tre modelli (a proposito, effettivamente il John Deere LR
175 da 17,5 cv ha l'opzione per il mulching) quale a tuo giudizio il
più affidabile?
La possibilità di ricerca di un usato professionale mi tenta non poco,
ma non saprei dove cercarlo; inoltre secondo da chi acquisti è
possibile ritrovarsi con macchine che meccanicamente sono ormai
usurate.
Cordialità
Gianfederico
MARIO.G
2008-05-06 08:16:21 UTC
Post by gianfederico
Ti ringrazio molto per il consiglio, comunque nell'ipotesi di scelta
fra uno dei tre modelli (a proposito, effettivamente il John Deere LR
175 da 17,5 cv ha l'opzione per il mulching) quale a tuo giudizio il
più affidabile?
La possibilità di ricerca di un usato professionale mi tenta non poco,
ma non saprei dove cercarlo; inoltre secondo da chi acquisti è
possibile ritrovarsi con macchine che meccanicamente sono ormai
usurate.
Cordialità
Gianfederico
cavolo hai ragione jd lr ha il b&s da 17.5 cavalli :)

io conosco la serie superiore, un po più professionale, che tanto non
capivo come potesse costare così poco, a te, se non, che lo importavi
dagli usa con cambio favorevole facendolo entrare nelle cee dalla
germania, e da li, come merce europea , in italia, saltanDo i dazi e
l'iva che avresti importando direttamente dagli usa.....oppure che
arrivavano alcuni pezzi e poi lo montavano assemblavano da noi.

so che il Kohlerm è un motore che montano i trattori ferrari e gli
stessi bieffebi

secondo me, dovrebbero essEre tutti e tre onesti trattorini da giardino,
il jd sono sicuro che anche LR HA TRASMISSIONE IDROSTATICA quindi non
ha le marce ma la regolazione di velocità - trasmissione ( ottima cosa
gli altri devi controllare che assolutamente l'abbiano altrimenti la
scelta cade solo sul jd )


allora gianfranco , rendito conto che se vai in negozio a dire che hai
4000 mq ovviamente ti diranno che ti serve un trattorino ... i prezzi
che ti hanno fatto sono importanti,

io non li spenderei, anche se potessi, onestamente sono 3100/3500 + 2500
tagliandi in 10 anni, + benzina per un pieno ti vanno 10 euro ? 50 euro
a mese ?????? ti ci vorrà un serbatoio e una pompa.... se non vuoi ogni
settimana passare dal benzinaio a riempire una tanichetta da 5/10 litri
per volta ....

SEI DANNATAMENTE SICURO CHE TI SERVE UN TRATTORINO ? IL GIARdINO , E
IL FRUTTETO QUANTO SONO IN MQ ? E IL PRATO ??? di solito un trattorino
ti rende in pieno campo, campo incolto... che dici, in mezzo al frutteto
a meno che sia un sesto di impianto industriale , con spazi
predeterminati sulle fila, che li fanno apposta per passare con i
trattori agricoli e rimorchi, con trattore avrai sempre erba rasa ma
intorno alle piante ( tronco ) avrai 50/80 cm di erbacce ? e quelle come
le elimineresti ? compri anche una falciatrice ? un decespugliatore ?
UNA VOLTA SCESO DAL TRATTORE ti rimetti a lavorare ? .......e falci con
randa a mano ?
trattore - falciatrice decespugliatore .. ci vogliono spazio che devi
allestire una fiera agricola ?

quindi 1 ) VALUTARE EFFETTIVAMENTE se con il trattore ce la fai ovunque
2 ) capire l'altezza del taglio erba che vuoi mantenere... un prato
inglese :) oppure un verde regolare ..... ossia tagliare una volta alla
settimana oppure solo quando l'erba ti supera gli 8 10 cm .....
3 ) l'erba dove la vuoi mettere ? tagliata ? la vuoi raccogliere tutta ?
e scaricarla in sacchi o buca compost ? oppure lasciare sfalciata ?
renditi conto che se ti si riempe il cesto di raccolta , un cesto del
trattorino non lo puoi depositare su un carro o carriola, devi portarlo
nel luogo di stoccaggio ... su 4000 metri se decidi che vuoi raccogliere
l'erba per avere un vero aspetto di prato giardino dovrai fare kilometri
ogni volta avanti e indietro per scaricarE e tornare al lavoro...
pensaci ti andrà via più tempo per lo scarico che non per il taglio ....
quindi VALUTARE MOLTO ATTENTAMENTE IL MULCHING che sminuzza l'erba , non
scarichi .... questo ti costa esattamente tagliare spesso e regolarmente
il giardino e si sposa quindi con l'aspetto migliore ... se c'è brutto
tempo, l'erba cresce troppo taglierai una tantum con raccolta in cesto e
alzerai il piatto alla massima altezza così roccogli meno.
4 ) se il trattorino non è alla prova del loco, l'unico mezzo e la
macchina pratica che ti serve allora devi valutare o UN USATO
PROFESSIONALE come ti dicevo o una diversa macchina

usato professionale che ti dicevo :

Bieffebi G160
Trattore rasaerba con motore da 18 Hp bicilindro benzina B&S
Raccolta con turbina e cesto da 600 Lt
Taglio frontale con sterzo posteriore per grande maneggevolezza
Taglio cm. 110
Cambio meccanico a variatore continuo con speciale ferodo su disco piano
Revisionato


sono parole esatte che ho copiato dal web.. fai una ricerca e lo trovi
l'annuncio, è di un negozio di macchine agricole....

E QUI pènsaci... ripeto , a parte un trattore NUOVO E SCINTILLANE E
SGARGIANTE E PLUIRIMILLEURO ... AD ANDAR MALE FARAI 100 ORE DI LAVORO
ALL'ANNO , secondo me son anche tante, non ne farai più di 50 con
ventola e lama in azione ...... 500 in dieci anni...... CI SONO IMPRESE
MANUTENZIONE VERDE CHE LI FANNO FARE IN UN MESE... CHE CREDI CHE
CAMBIANO TRATTORE UNA VOLTA AL MESE ???? no un anno da loro è come
30 anni da te .... MA SONO MACCHINE CHE TU NON IMMAGINI NEANCHE CHE
ESISTONO.... per esempio lo scarico dell'erba, schiacci un bottone e
un cesto da 600.... dico 600 litri si alza di 3 metri e ti scarica
l'erba su un rimorchio, cassonetto.... senza un minimo di forza....
oppure immagina una bordura.... tu arrivi a tagliare al filo... come
se avessi una falciatrice... ma IMMAGINA ANCORA COSA SONO ...
IMMAGINANDO UNA STERZATA, TU COL TRATTORE GIRI COME UNA MACCHINA
AUTOMOBILE... CON UNA PROFESSIONALE GIRI SU TE STESSO ... COME UN
CARRELLO DEL SUPERMERCATO..... il taglio... su un trattorino il piatto
l'hai tra il passo delle ruote e le ruote sono pneumatici che
schiacciano lerba prima del piatto... tagli e non tagli perché l'erba ti
rimane schiacciata sotto le ruote... con uNA PROFESSIONALE IL PIATTO
è DAVANTI ALLE RUOTE .... PER CUI TU TAGLI PERFETTAMENTE ... NON VEDRAI
NEMEMNO LE STRISCE..... DELLA RASATURA

quindi in sostanza tra trattorini e professionale usata, vai alla
ricerca della professionale USATA, perché è l'unica che può andarti
sotto al fusto di una pianta o lavorarti un giardino piantumato evitando
fi acquistare invfiniti attrzzature e lavorare ancora sceso dal
trattore. al buio CI TAGLI DAVVERO TUTTI I GIARDINI, TUTTE LE SITUAZIONI
PENDENZE ETC ETC


nel mezzo tra trattorino e trattore professionale ci stanno altre
soluzioni, con 1000- 1800 euro nuove, ottime macchine, a trazione
regolabile taglio da 56 a 80 centimetri, piatto avanti, ruote
piroettanti, sacchi raccolta 150/200 litri etc etc 8 - 10 cavalli
e queste in pratica sono come un trattorino, solo che le manovri
come una normale macchina semovibile e ti lavorano tutti i tipi di
giardino con 1 sola macchina e molta rapidità... NON SEI SEDUTO
MA DIETRO A MANOVRARE ..... SOLO SE NON HAI IL FONDO IN PENDENZA POTRAI
AGGANCIARE UN RUOTINO E SELLINO , COME PER I MOTOCOLTIVARI E LAVORARE
SEDUTO AL TRAINO OPPURE IN PIEDI SU PEDANA A RUOTE, SEMPRE AL TRAINO.

CIAO MARIO
MARIO.G
2008-05-06 10:36:54 UTC
Post by gianfederico
ma non saprei dove cercarlo; inoltre secondo da chi acquisti è
possibile ritrovarsi con macchine che meccanicamente sono ormai
usurate.
Cordialità
Gianfederico
Uè ANCHE QUI HAI RAGIONE.... NON TROVI L'INSERZIONE CERCANDO IL TESTO,
PROBABILE è UN TESTO INTERNO AD UNA APPLICAZIONE

FA NIENTE , MANDAMI IN PVT UNA TUA MAIL CHE TI POSTO IL LINK DELL'OFFERTA
USATO 1800 + IVA,

PER INTANTO GUARDATI STA BRASCIUR

http://ovunque.proxar.it/DocumentiSiti/Archivio/Azienda354/FIITAfile1Azienda3541.pdf

UN GIOCATTOLINO :( VERAMENTE :( RISPETTO AL G 160 .. NEANCHE SAPEVO CHE
LO FACEVANO ..... MA SOLO PER FARTI VEDERE LE IMMAGINE, GUARDATI
INTORNO, LE IMMAGINI DI COME TAGLIA, DI COME BORDA FUSTI, IL PIATTO COME
SI COMPORTA SULLA PENDENZA, LO SCARICO... IL G160 è 600 òITRI.. IMMAGINA
IL DOPPIO ... VEDI IL 300 .. IL 600 è DOPPIO SI ALZA IN ALTO ANCHE DEL
DOPPIO ....

CIAO MARIO
Tato's Corner
2008-05-06 11:58:46 UTC
Post by gianfederico
Per la prima volta in vita mia sto per diventare proprietario di una
casa indipendente che è corredata da quasi 4.000 metri di terra,
attualmente parte a giardino, parte a frutteto e parte a prato
incolto. Sono un pozzo di ignoranza in materia, quello che so per
certo è che devo al più presto iniziare la guerra con l'erba, prima
che mi soffochi. Ho deciso quindi di acquistare un trattorino
rasaeraba.
I modelli che mi sono stati offerti come adatti alle mie esigenze sono
- John Deere cv 17,5 con sacco di raccolta, senza possibilità di
mulching, ma con possibilità del deflettore per la parte di terreno
non vicina alla casa.
- Alpina cv 17,5 con possibilità di raccolta e mulching
- Jonsered cv 22 con possibilità di raccolta e mulcing.
I motori dei primi due trattori sono Briggs & Stratton, quello del
terzo è Kohler (quest'ultima marca non la conosco).
La capacità di taglio è uguale per tutti (cm. 100).
Come costo non vi sono grandi differenze fra i tre - oscillano,
considerati gli sconti, fra i 3.100 e i 3.500 euro.
Mi sapete dare un consiglio?
Grazie
Cordialità
Ciao Gianfederico,

io ti posso consigliare dei trattorini marcati McCulloch o Partner
(motori Briggs & Stratton) che commercializzo con molta soddisfazione
dei miei clienti. Per circa 4000 metri ti consiglio un 18,5 cv senza
sacco di raccolta con kit milching in modo da non stare sempre a
svuotare il sacco (anche se sono da 250 litri), ed in più con il
mulching fai si che il tuo prato venga anche concimato.
Io abito in campagna ed ho circa 5000 metri di giardino sia piantumato
che non e uso tranquillamente un 20 cavalli da circa 3 anni e a parte
i controlli di routine olio, pulizia ecc non mi ha dato nessunissimo
problema e in caso la McCulloch ha circa 300 punti di assistenza in
tutta Italia.
Comunque se ti interessa puoi visitare il mio sito internet www.tatoscorner.com
dove puoi trovare i trattorini (devo aggiornarlo perchè alcuni modelli
li ho finiti) e in caso puoi scrivermi una mail che trovi sul sito per
richiedermi, se ti interessa qualcosa, un preventivo senza problemi.
Ti consiglio comunque questi trattorini perchè sono davvero molto
pratici e robusti per questo tipo di lavoro e come ti ho detto i miei
cliento sono molto soddisfatti del loro acquisto.

Spero di esserti stato utile.

Buona giornata.

Tato's Corner
www.tatoscorner.com
Christian
2008-05-06 12:46:36 UTC
Post by Tato's Corner
Spero di esserti stato utile.
Possibile che non vi sia alcun problema e che tutto sia perfetto???

Qui si discute sui pro e sui contro, non ci deve essere un rapporto
tra venditori e acquirenti, dove l'uno mette in luce solo i pregi e
l'altro ascolta e valuta, altrimenti si sconfina nello spam.

Saluti,
Christian
Tato's Corner
2008-05-06 14:21:47 UTC
Post by Christian
Post by Tato's Corner
Spero di esserti stato utile.
Possibile che non vi sia alcun problema e che tutto sia perfetto???
Qui si discute sui pro e sui contro, non ci deve essere un rapporto
tra venditori e acquirenti, dove l'uno mette in luce solo i pregi e
l'altro ascolta e valuta, altrimenti si sconfina nello spam.
Saluti,
Christian
Ciao Christian,

eppure è così, se non ho e non ho avuto nessun problema con questi
trattorini (in tre anni ne ho venduti circa una quarantina) perchè
devo dire il contrario.
Mi sono sentito di dover rispondere al messaggio di Gianfederico per
dargli un consiglio, mi spiace che molte volte le mie risposte vengano
interpretate solo come messaggi di spam (se si legge il Manifesto del
NG viene detto "Sono ammessi al newsgroup anche annunci di aziende, in
risposta a privati che chiedano aiuto, sull'impiego di prodotti o
utensili per un uso specifico." quindi non sto facendo assolutamente
spam) quando invece cerco di dare un aiuto o un consiglio all'utente.

Buona serata

Tato's Corner
www.tatoscorner.com
A. Vincenzoni
2008-05-06 19:01:50 UTC
"gianfederico" <***@tin.it> ha scritto nel messaggio
news:a0cb6042-ebee-45c3-9c31-
Post by gianfederico
sto per diventare proprietario di una
casa indipendente che è corredata da quasi 4.000 metri di terra,
attualmente parte a giardino, parte a frutteto e parte a prato
incolto.
ti serve una macchina piu' versatile di una semplice falciatrice montata.

Il mio consiglio e' di comprare usato un vero piccolo trattore "da frutteto"
tipo "isodiametrico" (con le 4 ruote uguali) con presa di forza, a cui
potrai attaccare via via tutti gli attrezzi agricoli necessari (trincia,
fresa, disco tagliaerba ecc.) che potrai comprare un natale dopo l'altro.

Spenderai di piu', 4-5 K per la trattrice e 500-1000 euro per ogni attrezzo,
ma tanto e' una spesa a cui entro un paio d'anni arriverai lo stesso, da
bravo gentiluomo di campagna.

Il trattorino che dici tu ti fa solo manutenzione del prato civile, e a
questo proposito cercalo solo col mulching o analoghi, altrimenti passi la
vita a sbidonare gli sfalci. Nota che l'erba sfalciata si composta male,
inutile metterla nel mucchio.

In alternativa, alllo stesso prezzo del trattorino ti andrebbe benissimo un
motocoltivatore (trattore a due ruote), con il doppio accessorio della
trincia per il prato incolto e del piatto falciante per il giardino civile.
Unico problema, il motocoltivatore marcia si' da se', ma tu devi tenerlo per
le stegole e camminare a piedi, invece che guidarlo seduto. Peraltro fra i
filari del trutteto e' imbattibile, e anche questo e' il tipo di oggetto che
potresti finire per comprare comunque.

ciao
MARIO.G
2008-05-07 09:03:43 UTC
Post by A. Vincenzoni
news:a0cb6042-ebee-45c3-9c31-
Post by gianfederico
sto per diventare proprietario di una
casa indipendente che è corredata da quasi 4.000 metri di terra,
attualmente parte a giardino, parte a frutteto e parte a prato
incolto.
ti serve una macchina piu' versatile di una semplice falciatrice montata.
Il mio consiglio e' di comprare usato un vero piccolo trattore "da frutteto"
tipo "isodiametrico" (con le 4 ruote uguali) con presa di forza, a cui
potrai attaccare via via tutti gli attrezzi agricoli necessari (trincia,
fresa, disco tagliaerba ecc.) che potrai comprare un natale dopo l'altro.
Spenderai di piu', 4-5 K per la trattrice e 500-1000 euro per ogni attrezzo,
ma tanto e' una spesa a cui entro un paio d'anni arriverai lo stesso, da
bravo gentiluomo di campagna.
Il trattorino che dici tu ti fa solo manutenzione del prato civile, e a
questo proposito cercalo solo col mulching o analoghi, altrimenti passi la
vita a sbidonare gli sfalci. Nota che l'erba sfalciata si composta male,
inutile metterla nel mucchio.
In alternativa, alllo stesso prezzo del trattorino ti andrebbe benissimo un
motocoltivatore (trattore a due ruote), con il doppio accessorio della
trincia per il prato incolto e del piatto falciante per il giardino civile.
Unico problema, il motocoltivatore marcia si' da se', ma tu devi tenerlo per
le stegole e camminare a piedi, invece che guidarlo seduto. Peraltro fra i
filari del trutteto e' imbattibile, e anche questo e' il tipo di oggetto che
potresti finire per comprare comunque.
ciao
approvo anche io non sono convinto che il trattorino da giardino sia la
soluzione giusta... ho tentato di sottolinearlo dicendo che se va a Dire
che ha 4000 metri q di erba di tagliare GLIELO CONSIGLIANO DI SICURO...
ma non è facile con un trattorino girare su giardino piantumato e frutteto.

SOTTOLINEO PERò CHE SECONDO ME, TRATTORE E' ECCESSIVO, MOTOCOLTIVATORE E
ACCESSORI INVECE NO, ANZI ERANO MACCHINE CHE ANCHE IO AVREI CONSIGLIATO
questo perché se leggi ha impostato, o almeno ho immaginato io, che lui
come priorità ha la GUERRA ALL'ERBA DA FARE .... QUINDI...
NON LO VEDO CHE CONCIMA IL FRUTTETO, CIMA LE PIANTE,, RACCOLGA LEGNA
E RAMAGLIE ANZI .... IO LO VEDO CHE INTENDA PASSARCI SOPRA AI RAMI ANCHE
ROTTI DAL VENTO ...... quindi che faccia un discorso, tipo, che la
frutta esca come esca di resa altezza etc etc a me basta l'erba rasata
che non dia impressione di abbandono e trascuratezza......

per questo io gli farei spendere i soldi su un usato professionale da
giardinieri... proprio che se prende sotto un ramo di 4 centimetri
glielo tritura senza danno .......



oppure

motocoltivatore ok SE HA INTENZIONE DI PRENDERE TUTTI GLI ATTREZZI....
RENDONO MOLTO MOLTO BELLO IL PRATO... HO UN AMICO CHE CON UN TORO
USA bARRA FALCIANTE TIPO MULTCHING.... HA UN PRATO CHE MANCO LA MOGLIE
DI AGNELLI ALL'ISOLA BELLA HA :(

o al limite, SE non ha intenzione di fare cambi , sostituzioni e
concentrarsi solo sul taglio, allora ci sono macchine molto simili
ai motocoltivatori che lavorano proprio specificatamente sul taglio,
penso all'eurosystem. che fa anche motocoltivatori ma per esempio mi
ricordo aveva le macchine della serie DEA che erano perfette per una
richiesta alla ginafederico, per taglio del verde , motori potenti,
velocità , frizioni, cesto raccoglitore, piatti da 60/
70 centimetri, retromarcia ruote piroettanti etc etc

ciao mario
gianfederico
2008-05-07 10:39:16 UTC
Vi ringrazio dei consigli e, da ignorante in materia, vi chiarisco
quali sarebbero i miei intendimenti.
Ho parlato subito dell'erba perchè la ritengo una priorità,
soprattutto il giardino piantumato sembra davvero una jungla. Per gli
alberi da frutto (sei o sette olivi, due meli, un ciliegio, un fico,
un nocciolo un loto e qualche altro che non so identificare) mi hanno
detto che l'epoca della potatura è l'inverno per cui al momento non ho
urgenza di intervenire; al tempo giusto chiamerò qualcuno per la
potatura - non saprei da quale parte cominciare. Gli eventuali
abbattimenti - molte tuie ormai allo stato selvaggio, oleandri ed
altre piante lasciate incolte da oltre due anni - potrei anche
intervenire direttamente. Stesso discorso per il prato incolto che
rappresenta circa la metà del terreno; la mia idea sarebbe di chiamare
un trattore grosso, far fresare o trinciare tutto e poi proseguire
nella manutenzione con un rasaerba. Non escludo di farmi tentare
dall'idea di un minuscolo orto, a tale proposito il mio venditore mi
potrebbe lasciare in eredità (dietro compenso) il suo motocoltivatore
- un Bartolini 5 cavalli (mod. 226 ??) attrezzato con fresa
posteriore e falciatrice anteriore; sapete dirmi più o meno che valore
potrebbe avere ?.
Ho sempre parlato di trattorino perchè il mio venditore, prima di
trasferirsi, utilizzava un piccolo Ferrari e mi dice che si trovava
bene.
Cordialità
Gianfederico
MARIO.G
2008-05-07 19:17:13 UTC
Post by gianfederico
Vi ringrazio dei consigli e, da ignorante in materia, vi chiarisco
quali sarebbero i miei intendimenti.
Ho parlato subito dell'erba perchè la ritengo una priorità,
soprattutto il giardino piantumato sembra davvero una jungla. Per gli
alberi da frutto (sei o sette olivi, due meli, un ciliegio, un fico,
un nocciolo un loto e qualche altro che non so identificare) mi hanno
detto che l'epoca della potatura è l'inverno per cui al momento non ho
urgenza di intervenire; al tempo giusto chiamerò qualcuno per la
potatura - non saprei da quale parte cominciare. Gli eventuali
abbattimenti - molte tuie ormai allo stato selvaggio, oleandri ed
altre piante lasciate incolte da oltre due anni - potrei anche
intervenire direttamente. Stesso discorso per il prato incolto che
rappresenta circa la metà del terreno; la mia idea sarebbe di chiamare
un trattore grosso, far fresare o trinciare tutto e poi proseguire
nella manutenzione con un rasaerba. Non escludo di farmi tentare
dall'idea di un minuscolo orto, a tale proposito il mio venditore mi
potrebbe lasciare in eredità (dietro compenso) il suo motocoltivatore
- un Bartolini 5 cavalli (mod. 226 ??) attrezzato con fresa
posteriore e falciatrice anteriore; sapete dirmi più o meno che valore
potrebbe avere ?.
Ho sempre parlato di trattorino perchè il mio venditore, prima di
trasferirsi, utilizzava un piccolo Ferrari e mi dice che si trovava
bene.
Cordialità
Gianfederico
mah !!! ciao , non ho idea del valore..... senti se gli hai appena
comprato la proprietà ...fattelo prestare il motocoltivatore, anzi
meglio, invitalo a metterlo in moto e a mostrarti l'uso della barra
falciante........ così provi a vedere il comportamento, con la barra
falciante se il prato non è invaso da rovi robinie acace .... lo
tagli ... ovvio ti limiterai a una zona... così vedi anche come è
il meccanismo di aggancio degli strumenti se è facile immediato o del
toipo vecchioche va collegato a mano..... e poi prova a chiedere
che se non lo porta via gli farai pagare l'affitto :( ...... scherzo...
ma accidenti... fattelo regalare :) sii esplicito e di che lo vuoi
e che lo consideri parte della proprietà.


potrebbe bastarti un 5 cv .... anche se penso che almeno il doppio
sarebbe stato meglio.

INVECE, FAMMI CAPIRE, LUI AVEVA MOTOCOLTIVARE PER L'ORTO CON FRESA,
MOTOC CON BARRA PER IL PRATO incolto E TRATTORINO PER IL GIARDINO
piantumato ? COSì SI REGOLAVA ????????

IL FERRARI è un trattorino professionale, quello che ti ho linkato,
dicendoti di guardare il pdf della brasciur è il più piccolo .... ma
sempre un elemento professionale..... cerca di capire come si muoveva
lui, col ferrari, DOVE LO USAVA, E DOVE USAVA LA BARRA FALCIANTE PERCHE
NON PASSAVA COL FERRARI.

potrebbe essere che col ferrari non si fidava di passare nel frutteto,
infatti, prima di un taglio qualsiasi che non sia a trinciatutto, nel
frutteto vanno tolti tutti i rami a terra e ti assicuro, che basta un
minimo di vento o di giornate ventose e ti si riempe a terra di rami
secchi morti e frasche giovani... siccome è legno, potrebbe rovinare
l'apparato falciante.... un g160 assolutamente no, però forse se ha il
più piccolo , della brasciur per non rischiare danni ( io passerei sopra
tranquillo a rami e rametti anche con un trattorino normale da 8-10 cv )
non lo usava sotto gli alberi.

---------------------------------

il primo intervento da fare, comunque, a parte la prova col
motocoltivatore è quella di trattare appunto l'intervento di un
contadino con trinciatutto per una passata generale....... e poi
riprendere a usare un mezzo di manutenzione verde ordinario, se il
costo dovesse superare il noleggio formula week end di una trinciatutto,
sospendi la richiesta e andrai a noleggiarla personalmente ... non sono
niente di difficile, come una macchina da tagliare l'erba solo con le
ruote tipo quello delle bicicletta o dei motorini .... passano e cercano
di sminuzzare finemente tutto quello che trovano.....


poi tratta subito anche l'intervento di potatura, quanto esce e vogliono
portando via i rami..... lasciandoli in mucchio nella proprietà...
chiedi se puoi bruciarli o non ci sono divieti comunali ....

alla fine, sapendo tutto questo ti si potrebbe aiutare veramente bene,
perché se allora ti chiedono 200 euro all'anno per il frutteto è un
conto che direi giusto ma se te ne chidessero già 500 allora è meglio
investire su una macchina che ti rende autonomo in tutto, smaltimento ,
taglio erba, trasporto, pala o braccio meccanico per scavo interro, lama
spazzaneve m presa forza per triturazione, sega, cippatrice etc etc come
il trattore vero e proprio per esempio .....

ciao mario
gianfederico
2008-05-29 07:35:44 UTC
Riporto alla luce questo argomento in quanto ora ho qualche dato in
più.
- Motocoltivatore: in realtà si tratta di una motofalciatrice
Bertolini (modello 401 o similare) equipaggiata con un Lombardini LGA
226 da 6 cavalli che oltre alla barra falciante può montare una fresa
di 70 cm. Il venditore si è convinto a lasciarmi la macchina complete
(insieme a decespugliatore e motosega) senza compenso alcuno (vi
assicuro che ci è abbondantemente rientrato).
Sistema utilizzato dal precedente proprietario:
- per il prato incolto intervento ad inizio stagione di trattore con
trincia e poi utilizzo del trattorino rasaerbe
- per giardino e piantumato a frutta, barra falciante ad inizio di
stagione (dove non arrivava il trattore) e poi trattorino rasaerba
- motofresa per l'orto, previo dissodamento del trattore a giusta
stagione.
Cordialità
Gianfederico
MARIO.G
2008-05-29 16:23:15 UTC
Post by gianfederico
Riporto alla luce questo argomento in quanto ora ho qualche dato in
più.
- Motocoltivatore: in realtà si tratta di una motofalciatrice
Bertolini (modello 401 o similare) equipaggiata con un Lombardini LGA
226 da 6 cavalli che oltre alla barra falciante può montare una fresa
di 70 cm. Il venditore si è convinto a lasciarmi la macchina complete
(insieme a decespugliatore e motosega) senza compenso alcuno (vi
assicuro che ci è abbondantemente rientrato).
- per il prato incolto intervento ad inizio stagione di trattore con
trincia e poi utilizzo del trattorino rasaerbe
- per giardino e piantumato a frutta, barra falciante ad inizio di
stagione (dove non arrivava il trattore) e poi trattorino rasaerba
- motofresa per l'orto, previo dissodamento del trattore a giusta
stagione.
Cordialità
Gianfederico
BENE, speeo che hai vusto come si accendono.. cambiano gli attrezzi e
così via...

ora consiglio di renderti conto, subito, immediatamente, di cosa costano
in soldi, gli interventi con trattore e contadino , per primo
passaggio a trincia tra frutteto e incolto.
urgono preventivi, con via tutto di legna, o legna sul posto etc etc
per vedere se ti vanno bene o li devi sostituire con un tuo impegno
diretto... puoi benissimo far da solo, non era un mega frutteto,
ci sono corsi per non far fdanni alle piante in tutti i comuni, o gratis
o con pochi euro, ti fanno far pratica in loro siti oltre che esempi
su libri.

poi senti, devi assolutamente decidere cosa vuoi dal giardino .....
tu vuoi ? che sia un piccolo eden ? erba bella verde e rasata bassa ?
su tutta la proprieta ? o su quanti metri ?

perché non c'è ninte da fare... puoi buttar dentro soldi e soldi ma
A MENO DI APPALTARE IL GIARDINO A UN MANUTENTORE, DOVRAI METTERCI DENTRO
ORE DI TEMPO, se hai voglia di dedicare un ora alla settimana, secondo
me col ferrari che ti dicevo.. ma che ora han venduto e non cìè più....
1800 euro te la cavavi.....con un'ora per tutto

se hai più ore da dedicare.. oppure figli, suoceri moglie che possono
aiutarti una volta te, una loro, con 350 euro
ti compri una macchina onesta, al limite ne compri due ... però
ricorda....ti rimane l'effetto eden .. o che bel prato !!! per due tre
giorni... poi SIA CHE LO TAGLI CON I TRATTORI O CON LE MACCHINE inzia a
ricrescere o a seccarsi..

DEVI STABILIRE su che MACCHINE andare in base alle ORE DISPONIBILI E all
EFFETTO CHE VUOI


i prezzi dei trattorini che hai visto tu, io non li spenderei, piuttosto
come prezzo, meglio quello di quello che ti diceva che si trovava bene
con una marca .. che al momento non ricordo... castosi anche loro
migliaia di euro, ma permettimi meno dei tuoi in preventivo.

METTI LA FOTO DELLA SITUAZIONE ERBA, ATTUALE, che ti diciamo se ti
conviene, se è psiossibile, per adesso passare la barra o devi chiamare
il trattore......

ciao, mario