Discussion:
Cosa si puo' innestare, e quando, su di un pesco?
(troppo vecchio per rispondere)
Karl Heinz Rumenigge
2004-05-25 11:39:50 UTC
come da oggetto
CarDiP
2004-05-26 05:30:04 UTC
Su di un pesco si può innestare (salvo problemi di incompatibilità con
qualche cv) susine, albicocche, mandorle. Il periodo migliore è più o meno
fine gennaio. Il tipo di innesto più usato è quello a spacco. Sui rami
giovani si può tentare l'innesto a gemma a luglio agosto.
Cardip
Post by Karl Heinz Rumenigge
come da oggetto
Alberto Schiesaro
2004-05-26 09:57:59 UTC
Post by CarDiP
Su di un pesco si può innestare (salvo problemi di incompatibilità con
qualche cv) susine, albicocche, mandorle. Il periodo migliore è più o meno
fine gennaio. Il tipo di innesto più usato è quello a spacco. Sui rami
giovani si può tentare l'innesto a gemma a luglio agosto.
Cardip
Post by Karl Heinz Rumenigge
come da oggetto
Scusa la mia assoluta incompetenza della materia ma siccome sono curioso mi
avete
fatto venir voglia di sperimentare:

se sul pesco faccio un innesto di susine o albicocche, sui rami innestati
cresceranno
susine e albicocche come se fossero sulla piante originale ?
grazie
alberto
Claudio B.
2004-05-26 10:18:01 UTC
Post by CarDiP
Su di un pesco si può innestare (salvo problemi di incompatibilità con
qualche cv) susine, albicocche, mandorle. Il periodo migliore è più o meno
Spero che si intenda *pesco selvatico*...
--
Claudio
Tra Venezia e Pordenone
www.casafiorita.it
Karl Heinz Rumenigge
2004-05-26 12:18:53 UTC
On Wed, 26 May 2004 12:18:01 +0200, "Claudio B."
Post by Claudio B.
Post by CarDiP
Su di un pesco si può innestare (salvo problemi di incompatibilità con
qualche cv) susine, albicocche, mandorle. Il periodo migliore è più o meno
Spero che si intenda *pesco selvatico*...
certo!
Ho fatto crescere un secondo ramo dal portainnesto che gia' ospita un
pesco bonanza.
Sul secondo ramo (che ovviamente deve essere del pesco selvatico) ho
intenzione di piazzare l'innesto
Claudio B.
2004-05-26 12:31:06 UTC
Post by Karl Heinz Rumenigge
Sul secondo ramo (che ovviamente deve essere del pesco selvatico) ho
intenzione di piazzare l'innesto
Mmmh, penso che l'insieme avrà in futuro un certo qual disequilibrio...
Forse ti conviene portare a maturazione qualche frutto del selvatico
(tagliando poi definitivamente il selvatico che altrimenti prevarrà sull'innesto)
indi seminarne i semi sulle cui piante potrai fare tutti gli esperimenti.
--
Claudio
Tra Venezia e Pordenone
www.casafiorita.it
Karl Heinz Rumenigge
2004-05-26 13:42:49 UTC
On Wed, 26 May 2004 14:31:06 +0200, "Claudio B."
Post by Claudio B.
Post by Karl Heinz Rumenigge
Sul secondo ramo (che ovviamente deve essere del pesco selvatico) ho
intenzione di piazzare l'innesto
Mmmh, penso che l'insieme avrà in futuro un certo qual disequilibrio...
perche' claudio?
Claudio B.
2004-05-26 17:58:01 UTC
Post by Karl Heinz Rumenigge
Post by Claudio B.
Mmmh, penso che l'insieme avrà in futuro un certo qual disequilibrio...
perche' claudio?
Perchè ti troveresti con una "biforcazione" difficile da gestire
anche a livello di potature e con due conformazioni/carichi
diversi (in quanto vegetativamente uno sarà sempre più grande)
che potrebbe dar luogo a facili rotture col maltempo.
--
Claudio
Tra Venezia e Pordenone
www.casafiorita.it